Milano dal passato al presente, guardando al futuro

Milano passato, presente e futuro, in un gioco di luci e colori caldi, toni saturi, per immagini che emozionano.

Alcuni dei luoghi più significativi di Milano, testimoni del suo passato, del presente e del suo viaggio verso futuro. Il cambiamento nella città, risultata diciottesima città del mondo per qualità della vita nella classifica di PWC, attraverso gli scatti di Yury Sirri Nakvas, giovane fotografo e regista di Time Lapse & Hyperlapse.

 

1 Residenza HADID

Complesso residenziale progettato dall'archistar irachena Zaha hadid, recentemente scomparso. Sette edifici dalle linee sinuose orientati a sud-est si affacciano sul parco pubblico di CityLIfe

2 Piazza Gino Valle – Portello

Veduta di Piazza Gino Valle

3 Torre Unicredit

Veduta del complesso che ospita la torre divenuta nuovo simbolo di Milano. Con i suoi 231 metri è il grattacielo più alto d'Italia.

4 Bosco Verticale

Si deve al progetto di riforestazione metropolitana pensato dall'architetto Boeri. Voluto per la riqualificazione del quartiere isola, con le sue due torri, e le sue duemila e più installazioni arboree ha vinto il premio come "grattacielo più bello e innovativo del mondo" .

5 Palazzo Lombardia

Il palazzo, è a tutti gli effetti un complesso di più edifici, che si sviluppa nella omonima piazza, tra cui il grattacielo alto 161,3 metri, sede attuale della regione Lombardia. Il progetto ha previsto soluzioni innovative, tra cui un muro climatico, costituito da un'intercapedine tra i vetri esterni della facciata e quelli interni, che raccoglie il calore solare permettendone la riutilizzazione.

6 Piazza Duomo

7 Particolare della galleria Vittorio Emmanuele

Particolare della galleria Vittorio Emmanuele

8 Basilica di San Lorenzo

La Basilica è incorniciata dalle due famose colonne di San Lorenzo, punto di ritrovo della movida milanese in Corso di Porta Ticinese

9 Palazzo Dugnani

Palazzo storico eretto dalla famiglia Cavalchini nel XVII secolo. Con il passaggio a metà '700 alla famiglia Dugnani divenne sede di feste sfarzose e ritrovo d'intellettuali. I suoi interni sono considerati tra i più sfarzosi della Milano barocca.

10 Villa Reale (Villa Belgiojoso Bonaparte)

Villa Reale o Villa Belgiojoso Bonaparte, veduta dal parco Indro Montanelli

11 Piazza del Carmine

La chiesa di Santa Maria del Carmine che si affaccia sulla piazza, e da cui quest'ultima prende il nome, è stata distrutta più volte. L'attuale facciata è opera di Carlo Maciachini e fu realizzata nel 1880.

12 Basilica di Sant’Ambrogio

La Basilica è resa in un colore più vivo di quanto non sia in realtà. Come viva è nella memoria dei milanesi l'importanza che ebbe nella storia cittadina. Considerata la seconda chiesa per importanza di Milano, celebre fu anche la poesia a lei dedicata da Giuseppe Giusti

13 Cimitero Monumentale

Famedio ossia Tempio della Fama, e questo nome non è immeritato. Vi riposano infatti nomi illustri come Alessandro Manzoni e Carlo Cattaneo. Sono anche ricordati altre importanti figure legate a Milano ma seppellite altrove , come Giuseppe Verdi, la coppia Raimondo e Sandra Vianello, e i fondatori dell'A.C. Milan e dell'F.C. Internazionale Milano

MOSTRA LISTA COMPLETA
Pubblica un commento

TI SUGGERIAMO

LEGGI ALTRI

Milano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...