Elenco Telefonico
Virgilio Città - Il bello dell'Italia

Milano

CITTÀ PRINCIPALI
Virgilio Città - Il bello dell'Italia
Champions amara, Olympiacos-Juve 1-0

Champions amara, Olympiacos-Juve 1-0

ANSA
  • ANSA

Secondo sconfitta consecutiva, in Champions League, per la Juventus. Dopo l'1-0 sul campo dell'Atletico Madrid, i bianconeri perdono con lo stesso punteggio anche contro l'Olympiacos, sempre in trasferta. Di Kasami, al 36' del primo tempo, il gol della vittoria, messa poi sotto chiave nel secondo tempo dalle parate dello strepitoso Roberto. I bianconeri pagano gli errori nell'undici di partenza, con Pirlo ancora fuori forma, e l'imprecisione sotto porta nella ripresa.

Articoli Correlati

Ebola, pronto farmaco blocca emorragia

Ebola, pronto farmaco blocca emorragia

ANSA
  • ANSA

"L'Istituto chimico Farmaceutico Militare (Icfm) di Firenze ha terminato la sperimentazione di fase I per un farmaco chiamato 'blocca emorragia' che può essere efficace contro i sintomi del virus Ebola ed Emergency ne ha richiesto 1000 dosi che stanno per essere inviate in Sierra Leone". Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, ospite della puntata della trasmissione Porta a Porta che andrà in onda stasera.

Articoli Correlati

Teatro Vitaliano Brancati, Cenerentola

Dal 27 novembre al 14 dicembre presso il Teatro Vitaliano Brancati, diretto da Tuccio Musumeci andrà in scena Cenerentola . La versione di Angelo Tosto della nota fiaba Cenerentola è espressamente pensata per i ragazzi ma adatta ad un pubblico eterogeneo È una commedia musicale in cui le vicende della protagonista sono scandite da un ritmo vivace e coinvolgente che invoglia gli spettatori a seguire lo spettacolo scena dopo scena nonostante si possa conoscere in anticipo la storia. Il regista si sofferma sulla bellezza della gioventù, sulla pericolosità di una crescita caratterizzata da cattiveria e bugie: 'Rimanete sempre con quegli splendidi occhi meravigliati e quel sorriso sincero e ingenuo; che forse, chi lo sa, il mondo comincerà a girare un po' meglio'. Come sulle note di un musical, gli spettatori verranno travolti da canti e danze eseguite da un cast d'eccezione che li proietterà all'interno della nota fiaba di Perrault, trasmettendogli, in modo divertente e coinvolgente, la morale della storia.

Teatro Vitaliano Brancati, Il medico dei pazzi

Da giovedì 30 ottobre a domenica 16 novembre presso il Teatro Vitaliano Brancati, diretto da Tuccio Musumeci andrà in scena Il medico dei pazzi. Il medico dei pazzi ('O miedeco d'e pazze) è una farsa scritta da Eduardo Scarpetta nel 1908 e rappresenta il canto del cigno di un autore/attore che l'anno successivo lascerà le scene. Ciccillo, giovane nullafacente, da anni vive alle spalle dello zio Felice il quale crede di pagare al nipote gli studi di medicina. Quando Felice da Roccasecca, luogo in cui vive, giunge in città insieme alla moglie e alla figlia, Ciccillo mette in scena, insieme all'amico Michele, un nuovo raggiro ai danni dello zio. Millanta di essere diventato psichiatra e di dirigere una clinica per alienati mentali. Dice di aver bisogno di 500 lire per comprare una macchina per l'elettroshock capace di sanare il suo paziente Michele. Naturalmente i soldi gli servono per onorare un debito di gioco, mentre la clinica è in realtà la Pensione Stella, pensione dove Ciccillo e Michele vivono a sbafo, ed i presunti pazzi non sono altro che gli eccentrici clienti della pensione, del tutto sani ma presentati come pazzi da Ciccillo quando lo zio Felice pretende di visitare la clinica. Da tutto questo prenderà corpo una commedia degli equivoci tra Felice e gli avventori. Alla fine tutto si risolve; Ciccillo sarà perdonato dallo zio, e una volta saldati i debiti potrà sposare la cugina, mentre Felice si riconcilierà con i cosiddetti pazzi. Il testo è stato tradotto in italiano per facilitarne la comprensione, senza che questo, ci sembra, abbia in alcun modo intaccato l'inesausta vis comica dello stesso.

Skyfall, Charlie'sAngels in concerto

Sabato 1 novembre, alle ore 22.00, sul palco dello Skyfall si esibiranno in concerto gli Angeli di Charlie-Charlie'sAngels . Le Charlie'sAngels - Angeli di Charlie, sono un gruppo femminile catanese che dal 2006 anima le notti catanesi, ma non solo: fanno spesso tappa in tantissime località della Sicilia e della Sardegna.Sono spesso presenti ai programmi televisivi delle emittenti locali: Telecolor e Antenna Sicilia, e nel 2008 si sono classificate settime ad X Factor (Rai 2) su ben 21.000 concorrenti. La melodia suadente del violino si diffonde nell'aria, mentre gli sguardi complici di sei ragazze catturano il pubblico sin dalla prima nota, in un perfetto connubio di grinta e dolcezza: ecco la formula vincente, che rinnova nel nome e nel look, i fasti della fortunata serie televisiva americana degli anni '70. Diverso, è però, lo strumento di persuasione usato: la pistola d'agente segreto ha lasciato posto ad un violino, un basso, una chitarra acustica, una tastiera ed un sax per far parlare la musica e renderla assoluta protagonista dello show, interpretando in chiave acustica i successi dei più grandi artisti italiani e stranieri. Gli Angeli di Charlie sono: Viviana Strati (Voice) Valentina De Franco (Guitar) Giorgia De Franco (Bass) Mariagrazia Miceli (Keyboard) Jessica Seminara (Violin) Alessia Serina Pinto (Sax)

Brunori Sas tra i finalisti della TARGA TENCO 2014 - InfoOggi.it

Riceviamo e Pubblichiamo. Il cantautore BRUNORI SAS è tra i finalisti delle Targhe Tenco 2014 nella sezione Album dell'anno con il disco 'Vol.3 - IL CAMMINO DI SANTIAGO IN TAXI'. Le Targhe Tenco 2014 verranno consegnate il 6 dicembre al Teatro Ariston di Sanremo, mentre nei prossimi giorni si conosceranno i vincitori di ogni sezione. Dopo aver attraversato tutta l'Italia con 'Il Cammino di Santiago in tour', BRUNORI SAS darà il via il 25 novembre al suo tour europeo, dove farà tappa a Francoforte, Amburgo, Berlino, Bruxelles, Londra e Lugano. 'Vol.3 - IL CAMMINO DI SANTIAGO IN TAXI', che ha esordito al 5° posto della classifica dei dischi più venduti ed è stato l'album italiano più ascoltato su Spotify, contiene 11 brani che, come fotografie, ritraggono il presente attraverso la poetica semplice, romantica e ironica di Dario Brunori. Registrato con lo studio mobile di Vinicio Capossela, nella chiesa di un ex-convento dei Cappuccini (in provincia di Cosenza), 'Vol.3 - IL CAMMINO DI SANTIAGO IN TAXI' è pubblicato dall'etichetta Picicca Dischi, fondata dallo stesso Brunori insieme a Simona Marrazzo e Matteo Zanobini, e distribuito da Sony Music. Biografia Brunori SAS. Brunori Sas è Dario Brunori, cantautore della provincia cosentina, classe 1977. Imprenditore mancato e neo-urlatore italiano, esordisce discograficamente nel 2003, con il collettivo virtuale Minuta, per cui firma tre brani in altrettante compilation tematiche. Nel 2005 fonda con Matteo Zanobini e Francesca Storai la dream-pop band Blume, con cui pubblica l'album 'In tedesco vuol dire fiore', che riceve un grande consenso in ambito indipendente e che viene premiato nel 2006 da una giuria di esperti in occasione del MEI (Meeting Etichette Indipendenti). Sempre nel 2005 con Matteo Zanobini scrive e interpreta la indie-hit '90210' a nome di The Minnesota's e e diventa autore di canzoni e musiche per alcune serie d'animazione televisive, collaborando attivamente a tutt'oggi con Andrea Zingoni, Rai Trade, Lanterna Magica e Melazeta. Già con i Blume e con il collettivo Minuta, Dario sviluppa un percorso personale, riallacciandosi alla pura e semplice canzone all'italiana (da Gaetano a Graziani, da Ciampi a Santercole). E' però nel 2009 che si affaccia all'universo cantautorale italiano, adottando il moniker Brunori Sas. Pubblica così il suo album d'esordio 'Vol.1': un vero e proprio canzoniere italiano, fatto di brani semplici e diretti, filtrati attraverso sonorità retrò e pieni di quell'immaginario dei ricordi dei 30enni di oggi, ossia i primi anni 90. Il racconto è squisitamente popolare: palloni bucati e ragazzi di provincia, il mare d'inverno e le cotte d'agosto. Il consenso è unanime da parte di pubblica e critica specializzata. Si aggiudica il Premio Ciampi 2009 come miglior disco d'esordio e la Targa Tenco 2010 come miglior esordiente. Accompagnato da Simona Marrazzo (cori e percussioni), Dario Della Rossa (piano e tastiere), Mirko Onofrio (sax e fiati) e Massimo Palermo (batteria), percorre l'intera penisola con un acclamato tour di oltre 140 date, che lo porta a vincere l'ambito premio di KeepOn come miglior personaggio live della stagione. A due anni esatti da Vol. 1 Dario Brunori torna con 'Vol. 2: Poveri cristi'. In questo lavoro lascia alle spalle la nostalgia e il racconto autobiografico e sposta lo sguardo verso le storie di vita altrui. I quasi due anni di tour regalano al nuovo disco una struttura più articolata (complice l'intervento della band e l'ospitata degli amici Dente e Dimartino); la scrittura è insieme amara e speranzosa, la forma canzone è melodica e all'italiana. Il disco segna l'ingresso in pianta stabile nella band del violoncellista Stefano Amato ed inaugura Picicca Dischi: nuova etichetta discografica che Brunori fonda con Simona Marrazzo e Matteo Zanobini. L'accoglienza rivolta al secondo album è sorprendente. Nel 2012 la sua canzone 'Una Domenica notte' ispira l'omonimo lungometraggio di Giuseppe Marco Albano, in cui Dario e l'intera band compaiono anche in un cammeo. E' autore nello stesso anno della colonna sonora di 'E' nata una star', ultima fatica cinematografica di Lucio Pellegrini, con protagonisti Rocco Papaleo e Luciana Litizzetto. E' sua la produzione artistica dei lavori discografici di Maria Antonietta e Dimartino, primi artisti ad entrare nella scuderia di Picicca Dischi. Alla stregua di Groucho Marx, con cui condivide l'amore per la battuta e il nonsense, baffi e occhiali caratterizzano l'immagine di Dario Brunori sin dagli esordi. Proprio per emanciparsi ironicamente da questo stereotipo nasce nel 2013 il Brunori senza baffi, un tour teatrale in trio, in cui viene riproposto tutto il repertorio, e alcune cover, con un'attitudine più acustica e suggestiva. Il tour è ovunque sold-out e si chiude a settembre 2013, data in cui ufficialmente termina quello che a tutti gli effetti è stato un 'never ending tour' di più di tre anni. Calca il palco Petruzzelli di Bari per partecipare a Meraviglioso Modugno, evento inaugurale del Medimex, dedicato al compianto cantautore. Caterpillar e Twilight, storiche trasmissioni di Radio2, utilizzano come contenuti speciali i suoi brani. Suoi featuring sono in brani di Marco Notari, Nicolò Carnesi, i Gatti Mezzi. Partecipa al video 'Passerà' di Eugenio Finardi. Nello stesso anno entra a far parte del progetto musicale: Stazioni Lunari, format che porta la direzione artistica di Francesco Magnelli, in cui divide il palco con la padrona di casa: Ginevra Di Marco e con artisti quali Cristina Donà, Dente, Simone Cristicchi, Nada, il Coro dei Minatori di Santa Flora, Cisko, Max Gazzè, Enzo Avitabile. Sostiene attivamente numerose campagne sociali: suona a favore dell'Unicef, di cui diventa ambasciatore calabrese, per Emergency al Teatro Valle Occupato, al Teatro Coppola di Palermo, nella città di Mormanno dopo le devastazioni del terremoto. Sempre nel 2013 collabora con il rapper cosentino Kiave nel brano 'Identità'. Compare con un cammeo del film di Marco Caputo e Davide Imbrogno 'L'attesa' e il lungometraggio di Fabrizio Nucci e Nicola Rovito 'Goodbye Mr.President'. Il 4 febbraio 2014 esce l'atteso terzo disco di inediti 'Vol. 3 - Il Cammino Di Santiago In Taxi' a cui fa seguito, da marzo, il live 'Il Cammino Di Santiago In Tour'. Foto di Giacomo Triglia (Notizia segnalata da Ufficio Stampa Parole e Dintorni) Puoi trovare Infooggi GrooveOn anche su Facebook e su Twitter

Nordmeccanica premiata dalla Legavolley per i successi della stagione

Nordmeccanica premiata dalla Legavolley per i successi della stagione

PiacenzaSera.it

Nordmeccanica Rebecchi premiata nella serata evento della Lega Volley femminile per i successi della scorsa stagione PIACENZA - La Nordmeccanica Rebecchi incoronata martedì sera a Milano per la clamorosa stagione appena archiviata, dove la formazione delle famiglie Cerciello e Rebecchi ha conquistato tutto quello che si poteva vincere in Italia: Campionato, Coppa Italia e Supercoppa. A rappresentare la società biancoblù erano presenti il presidente onorario Antonio Cerciello, il presidente Vincenzo Cerciello e il capitano, Manuela Leggeri. Giornata ricchissima quella di martedì. Un concentrato del meglio che il volley rosa ha espresso dagli anni '40 a oggi si è ritrovato nel centro di Milano per festeggiare il 70° anniversario del campionato di Serie A. Prima all'interno della Galleria del Corso, sede della Mostra celebrativa che occuperà il suolo milanese fino a domenica 26 ottobre. Poi a Palazzo Visconti, per la presentazione della nuova stagione sportiva. Istituzioni, vertici federali, dirigenti dei club di Serie A, sponsor e partner. E soprattutto le giocatrici, che hanno infiammato il pubblico italiano agli ultimi Mondiali. Cristina Chirichella, Valentina Diouf, Raphaela Folie, Francesca Piccinini, Noemi Signorile. E ancora Kimberly Hill, oro e MVP del Mondiale con gli Stati Uniti, Jenny Barazza e Cristina Barcellini, Elena Koleva e tante altre protagoniste del campionato che comincerà nel weekend dell'1-2 novembre. AMICHEVOLE - Positivo il test disputato nel pomeriggio di oggi al Palabanca con Conegliano. Non è stato tenuto un vero e proprio punteggio, l'attenzione è stata focalizzata soprattutto su situazioni di gioco da verificare nei dettagli, in vista dell'imminente campionato. Per Piacenza erano queste le prove generali in vista della finale di Supercoppa, sabato a Monza. "Avevo molte attese per questo test " afferma Alessandro Chiappini, allenatore di Nordmeccanica Rebecchi " che è stato molto utile per capire a che punto siamo del nostro cammino in vista della Supercoppa di sabato e dell'imminente inizio di Campionato. Questi giorni che ci separano da sabato dovranno essere molto proficui sul piano del rendimento per poter affrontare al meglio la nostra avversaria, il nostro unico obiettivo sarà vincere". Campagna abbonamenti Sono in distribuzione le tessere definitive per coloro che hanno sottoscritto l'abbonamento a Nordmeccanica Rebecchi; possono essere ritirate negli stessi giorni e orari (al PalaBanca ogni lunedì " mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 19.30) in cui si possono sottoscrivere. Gli abbonamenti possono essere acquistati anche online su www.bookingshow.it.

Champions: Olympiacos-Juventus 1-0

Champions: Olympiacos-Juventus 1-0

ANSA
  • ANSA

Un gol dell'ex giocatore del Palermo, Pajtim Kasami, dopo 36' di gioco, ha condannato la Juventus alla secondo sconfitta consecutiva, nel girone di qualificazione della Champions league. I bianconeri, stasera in completa tenuta azzurra, dopo avere perso a Madrid, contro l'Atletico, sono stati condannati anche ad Atene. Inutile l'assalto alla porta difesa da Roberto, che ha parato anche l'impossibile.

Makè Terra a Misterbianco

Domenica 26 ottobre, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, a Misterbianco si terrà il mercatino 'Makè Terra' - Esposizione e degustazione di prodotti naturalmente sani. L'Arci Makeba di Misterbianco organizza, col patrocinio del Comune di Misterbianco e in collaborazione con i produttori locali, un'esposizione e degustazione di prodotti biologici, ecosostenibili e naturali, prodotti a Km zero frutta, ortaggi, pane, farine di grani antichi, formaggi, olio, vino, birra artigianale, cosmesi bio.

Confartigianato Enna, corsi per addetti alimentaristi al Carcere di Enna

Continua l'impegno della Confartigianato per il sociale che, anche quest'anno e per il secondo anno, ha organizzato al carcere di Enna un corso per "Addetto alimentarista". Il corso, sul sistema H.A.C.C.P. destinato ai detenuti ristretti nella casa circondariale ennese, è organizzato in collaborazione con l'associazione Spiragli che da anni collabora con il carcere di Enna. Trenta i detenuti partecipanti ad una esperienza che risulta indispensabile per chi intende lavorare nel settore della ristorazione. " Il lavoro non è un'ulteriore pena da espiare " dice Rosa Zarba, segretario provinciale delle Imprese di Confartigianato Enna ma un trattamento rieducativo e di reinserimento sociale. Ecco perche bisogna favorire la partecipazione dei detenuti ai corsi professionali che risultano indispensabili per l'acquisizione di qualifiche spendibili anche dopo la scarcerazione". Il corso è rivolto agli addetti alla manipolazione degli alimenti, dunque, a tutti coloro che hanno a che fare con cibi e bevande. Nello specifico, all'interno della casa circondariale, ai detenuti impegnati come cuoco, aiuto cuoco e inserviente di cucina che subiscono spesso una rotazione. Tra gli esperti impegnati nel progetto, il dirigente sanitario del S.I.A.M. dell'Asp di Enna, Giuseppe Stella, Rosario Velardita, biologo, Eloisa Tamburella, responsabile settore ambiente e sicurezza della Confartigianato , Rosa Zarba coadiuvati dai volontari dell'associazione Spiragli. Questo articolo è stato letto: 8 volte.

Commenta

Commenta

Pubblica Pubblica
Non ci sono ancora commenti per questo articolo.

Scopri cosa offre la tua Città