Corona: 'fatto errori ma sono cambiato'

"Sono cambiato. Per favore fatemi continuare il mio percorso di recupero in affidamento ai servizi sociali". Lo ha chiesto oggi Fabrizio Corona al gip di Milano Ambrogio Moccia nell'udienza in sui si è discusso sulla concessione della continuazione dei reati di estorsione con la bancarotta e la corruzione commessi dall'ex fotografo dei vip, da circa un anno in affidamento in prova ai servizi sociali. Continuazione da cui dipende il conteggio della pena da scontare e l'eventuale possibilità per il paparazzo di rientrare in carcere o meno. La decisione è attesa nei prossimi giorni. Corona prima di entrare al Palazzo di Giustizia ha affermato di essere "preoccupato. Ma ho sempre affrontato tutto senza lasciarmi andare e farò così anche questa volta". "Ho fatto una marea di errori - ha detto - a causa della mia follia e del diavolo che ho dentro che non si è fatto più risentire". Diavolo "che mi ha fatto fare enormi cavolate ma anche cose importanti che mi hanno permesso di essere quello che sono".

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Milano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...