Cr Cesena, sì Bce a Fondo Interbancario

Si è concluso positivamente l'aumento di capitale di Cassa di Risparmio di Cesena con l'approvazione da parte della Banca Centrale Europea (Bce) all'ingresso del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. Conseguentemente all'autorizzazione, il Fondo ha provveduto a versare integralmente l'importo di 280 milioni di euro con la sottoscrizione di 560 milioni di azioni ordinarie al valore unitario di 0,50 euro e diventa l'azionista di maggioranza dell'istituto con il 95,3% del capitale sociale. Lo annuncia una nota. Si tratta del primo intervento dello Schema Volontario del Fondo Interbancario a supporto di una banca in continuità aziendale, a conferma della rilevanza territoriale della Cassa di Risparmio di Cesena e delle sue prospettive future.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Maroni: "I lavoratori lombardi non sono immigrati clandestini"
  2. Berretti, Inter-Torino 3-1
    Inter.it
  3. Tragico incidente nel Lecchese, morto un motociclista e altre sei persone sono rimaste ferite
    Milano Repubblica
  4. Giovanissimi Regionali, Inter-Pro Vercelli 4-0
    Inter.it
  5. LOMBARDIA. REFERENDUM TICINO, BRIANZA: VITTORIA SI' INCIDE SU LAVORO TRANSFRONTALIERO
    MI-Lorenteggio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Milano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...