SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

L'ora nera

  • Uscita:
  • Durata: 89min.
  • Regia: Chris Gorak
  • Cast: Emile Hirsch, Olivia Thirlby, Rachael Taylor, Max Minghella, Olivia Thirlby, Joel Kinnaman, Olivia Thirlby, Joel Kinnaman, Rachael Taylor, Max Minghella, Joel Kinnaman, Dato Bakhtadze, Yuri Kutsenko, Veronika Ozerova, Pyotr Fyodorov, Artur Smolyaninov, Pyotr Fyodorov, Vladimir Jaglich, Yuri Kutsenko, Artur Smolyaninov
  • Prodotto nel: 2011 da JACOBSON COMPANY, BAZELEVS, NEW REGENCY, SUMMIT ENTERTAINMENT
  • Distribuito da: 20TH CENTURY FOX (2012)

Film non più disponibile nelle sale

TRAMA

Il soggiorno a Mosca di cinque giovani stranieri - gli imprenditori Sean e Ben; le viaggiatrici Natalie e Anne; l'uomo d'affari svedese Skylar - viene sconvolto da un avvenimento sconcertante: terribili entità aliene invadono, con una forza violenta e devastante, il nostro pianeta. Gli attacchi degli extraterrestri risultano micidiali soprattutto grazie alla loro particolare capacità di rendersi invisibili, almeno inizialmente, all'occhio umano. L'obiettivo è chiaro e letale: impadronirsi della Terra, assorbirne tutta l'energia e distruggere ogni forma di vita esistente. Per non soccombere al nemico, i cinque uniranno le loro forze a quelle di diversi sopravvissuti russi e si trasformeranno in tenaci combattenti.

Dalla critica

  • Cinematografo

    Il finalissimo del film è una minaccia tanto pericolosa quanto il misterioso attacco alieno al centro del racconto: "E' solo l'inizio!", esclama un Emile Hirsch ringalluzzito alla notizia che nel resto del mondo anche altri sopravvissuti si stanno organizzando per fronteggiare il nemico. Seppur disastroso nel rendimento al botteghino domestico (20 milioni di dollari incassati, a fronte di un budget che ne superava 30, con release americana fissata in data più che favorevole, 25 dicembre), L'ora nera di Chris Gorak (che in realtà, a conti fatti, è un'ora e 29 minuti...) promette di ritornare con un sequel che, ovviamente, servirà a trovare un'altra location "cool" e a dare una spiegazione dell'invasione aliena. Prodotto, tra gli altri, dal sopravvalutatissimo Timur Bekmambetov (già regista de I guardiani della notte e Wanted - Scegli il tuo destino ), il film segue da vicino la sorte di cinque giovani, insopportabili idioti (tra i quali Emile Hirsch, Olivia Thirlby e Max Minghella ), in trasferta a Mosca per motivi di lavoro e/o svago: gli unici, in apparenza, che riescono a sopravvivere dopo un'inspiegabile invasione di entità bioelettromagnetiche capaci di compromettere elettricità e comunicazioni e di polverizzare qualsiasi essere vivente. Sciatto nella regia e nella confezione, appesantito da un 3D utile solamente a far lievitare il costo del biglietto, L'ora nera va in cerca di suggestioni post-apocalittiche à la Interceptor o Io sono leggenda , fallendo miseramente. Dalle scenografie platealmente cartonate alla sequela di incontri/situazioni al limite del ridicolo (prima l'elettricista moscovita capace di salvarsi trasformando il proprio appartamento in una sorta di gabbia di Faraday, poi il gruppo di "resistenza" capitanato da un truce vestito di chiavi), per arrivare finalmente al "sottomarino nucleare" che attende i sopravvissuti per portarli chissà dove: neanche negli anni '80, forse, la fantascienza di serie Z avrebbe partorito qualcosa di peggio.

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Overboard

  • Uscita:
  • Regia: Rob Greenberg
  • Cast: Eugenio Derbez, Anna Faris, Eva Longoria, Emily...

Leonardo è un playboy messicano egoista e viziato, nonché uno degli uomini più ricchi del suo paese. Kate, invece, è una...

In programmazione in questi cinema

Nel frattempo, in altre città d'Italia...