SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

La storia dell’assicurazione dal Medioevo ai giorni nostri

Alla Fondazione Mansutti

 

La Fondazione Mansutti apre le porte nel 2004 a Milano con lo scopo di tutelare, conservare e rendere fruibile al pubblico il patrimonio librario, archivistico e museale inerente la storia dell’assicurazione dal Medioevo ai nostri giorni.

 

Il patrimonio bibliotecario è composto da oltre 6000 volumi di storia dell'assicurazione, manoscritti e libri a stampa dal '500 a oggi. Le raccolte archivistiche e museali sono costituite da una collezione di 2500 polizze assicurative, dagli esemplari manoscritti della seconda metà del XVI secolo a quelli dattiloscritti degli anni ’60 del secolo scorso, da una collezione di oltre 300 manifesti assicurativi, stampati per conto di Compagnie italiane e straniere tra la seconda metà dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, e da un fondo di oltre 800 targhe incendio, il cui uso risale al '600, quando venivano affisse sugli edifici assicurati per individuare a chi spettasse il compito di spegnere l'incendio dell'immobile.

 

La Fondazione Mansutti accoglie studiosi e studenti durante gli orari di apertura al pubblico mettendo a disposizione l’intero patrimonio documentario, consultabile anche attraverso il proprio catalogo online. La Fondazione è aperta dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 18.00 e su richiesta sono possibili visite alla mattina. Gli orari indicati potrebbero subire variazioni in corso d’anno, per maggiori informazioni consultate Museimpresa.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

A casa nostra

A casa nostra

  • Uscita:
  • Regia: Lucas Belvaux
  • Cast: Émilie Dequenne, André Dussollier, Guillaume...

Pauline Duhez lavora come infermiera a domicilio tra Lens e Lille e si occupa da sola dei suoi due figli e di suo padre,...

Scheda e recensioni
Piigs

Piigs

  • Uscita:
  • Regia: Adriano Cutraro, Federico...
  • Cast: Noam Chomsky, Warren Mosler, Yanis Varoufakis,...

Un film a metà strada tra "Inside Job" e le storie proletarie di Ken Loach. È un viaggio affascinante e rivoluzionario...

Nel frattempo, in altre città d'Italia...