Cattaneo, rispetto scelta Dettori

"Il Presidente dell'Arac Francesco Dettori mi ha comunicato le sue dimissioni irrevocabili. Ne prendo atto nel rispetto dell'autonomia assoluta di Arac e della scelta personale e me ne rammarico". Così il presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo. Cattaneo ha proseguito spiegando che "purtroppo l'esistenza di una frattura all'interno dei 5 componenti di Arac era già nota da tempo e credo abbia pesato nella scelta del presidente Dettori" e che "erano note differenze di posizione all'interno dell'organo che da tempo non si riuniva col plenum dei componenti". Il presidente del Consiglio regionale si è detto certo che "Maroni e la Giunta troveranno una soluzione positiva e rapida soprattutto nell'interesse dei cittadini lombardi" e si è augurato che "questa sia anche l'occasione per un chiarimento tra i componenti e sulle modalità di azione". Cattaneo ha concluso spiegando che l'Arac deve "funzionare al meglio, senza contrapposizioni e con il necessario equilibrio".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. LOMBARDIA. VACCINAZIONI: NUOVA COMUNICAZIONE AD ATS E ASST PER INFORMAZIONI OMOGENEE A FAMIGLIE DA SCUOLE E COMUNI
    MI-Lorenteggio
  2. LOMBARDIA. TERRORISMO, BECCALOSSI: SILENZIO ASSORDANTE SU MOSCHEE ABUSIVE
    MI-Lorenteggio
  3. Val Gerola (SO). Gruppo di escursionisti provenienti da Roma colto da malore lungo sentiero
    MI-Lorenteggio
  4. BARCELLONA. SALA SCRIVE A COLAU: "RESTARE UNITI PER COMBATTERE INSIEME LE MINACCE DEL TERRORISMO"
    MI-Lorenteggio
  5. INTER-FIORENTINA, STRISCIONI ACCREDITATI
    Inter.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Milano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...